0 voti
207 visite
in Civile da
Accordo verbale tra conduttore e locatore per risoluzione consensuale anticipata del contratto di locazione.

Il locatore predispone l'accordo scritto con annesso verbale di rilascio dell'immobile in attesa dell'indicazione, da parte del conduttore, della data per procedere al sopralluogo e alla consenguente sottoscrizione del verbale di riconsegna.

Inaspettatamemte il locatore riceve una comunicazione wathsapp con cui il conduttore (di nazionalità straniera) informa di aver lasciato il paese  e dunque l'immobile e consegnato le chavi a persona di sua conoscenza nei pressi dello stesso.

La scadenza del contrato è a fine agosto 2023.  La risoluzione sarebbe stata anticipata consensuale.

Intanto il locatore si è premunito di inviare la disdetta per finita locazione alla naturale scadenza contrattuale.

Il mio quesito: puà il locatore recuperare le chiavi dalla persona cui sono state affidate e reimmettersi nel possesso nelll'immobile? La riconsegna materiale delle chiavi da parte del conduttore e l'accettazione delle stesse da parte del locatore può valere a risolvere il contratto?   Direi di no. Mi chiedo quale possa essere per il locatore il modo per cautelarsi.

1 Risposta

0 voti
da
La riconsegna delle chiavi preannunciata con messaggio, a mio parere, legittima il proprietario a rientrare nella disponibilità del bene senza particolari preoccupazioni. Da capire però se al proprietario interessa recuperare i canoni, se il conduttore non ha lasciato l'appartamento libero o se ci sono danni. Di solito in situazioni del genere, con conduttore che ha pure lasciato il paese, prioritario diventa rientrare nel possesso del bene. Quindi se alle parti sta bene così e non ci sono ulteriori reciproche pretese...
da
Ringrazio.
Mi chiedo tuttavia se una simile procedura  ( di rilascio spontaneo prima della scadenza ma senza accordo scirtto di risoluzione) possa avere valore legale per gli incombenti conseguenti (penso alle modifiche di residenza presso l'Anagrafe o alla necessaria registrazione presso l'Agenzia delle Entrate  ecc. ).
Quanto ai canoni, nessun problema, in quanto il locatore si è dichiarato disposto a rinunziarvi.  L'appartamento è stato lasciato senza danni particolari, ma  NON liberato da cose appartenenti al cunduttore.... come comportarsi per queste e per gli incombenti di cui sopra?    Questi i dubbi.
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...