0 voti
51 visite
in Civile da

Buonasera, avrei bisogno di un consiglio: sono uno studente universitario di 25 anni e convivo con mia madre mentre mio padre vive in un'altra casa (non sono coniugati). Il suo patrimonio immobiliare alza notevolmente il mio isee nonostante non contribuisca economicamente in alcun modo. Così con mia madre hanno deciso di concordare un assegno di mantenimento al fine di separare il nucleo. Dunque la mia domanda è: se si presenta un ricorso pacifico in tribunale riuscirò ad avere il provvedimento del giudice in tempi brevi, cioè metà agosto? Grazie per l'eventuale risposta

1 Risposta

0 voti
da
Non riuscirai in tempi così brevi
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...