0 voti
33 visite
da
Salve a tutti, ieri parlando con un collega si è sollevata una discussione riguardo le elezioni amministrative comunali; la domanda principale è: ci si può candidare come consigliere comunale in un comune diverso da quello di residenza e da quello di nascita ? (Nello specifico ci si può candidare nel comune in cui si è cresciuti ma dove non si ha più la residenza visto che si è andati via per motivi lavorativi?)

Inoltre legata a questa domanda ce n’è un altra, nel caso in cui questo fosse possibile il candidato non ha il diritto di votare? In quanto non residente in quel comune e non essendo iscritto nelle liste elettorali di quel comune ?

Qualcuno saprebbe rispondere a queste domande ? Magari citando anche la normativa di riferimento che disciplina i due casi.

Sai rispondere? Dai il tuo contributo!

N.B.: non inserire informazioni personali o contenuti inappropriati che verrebbero prontamente rimossi.
Il nome che vuoi visualizzare (opzionale):
Il tuo indirizzo email sarà utilizzato esclusivamente per notificarti gli avvisi generati automaticamente dalla piattaforma. Non sarà condiviso con nessuno e men che mai ceduto a terzi!
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...