0 voti
158 visite
da
Buongiorno a tutti.

Il comune di Alfa espropria un terreno per pubblica utilità e nel decreto di esproprio dispone l’immediata immissione del possesso prevedendo il pagamento di una indennità di esproprio temporanea in attesa di determinazione di quella definitiva.

Sempre nel medesimo decreto di esproprio dispone di corrispondere una indennità di occupazione per ogni giorno decorrente dall’immissione nel possesso sino al pagamento dell’indennità di esproprio.

A distanza di circa 4 anni il Comune nulla ha pagato.

Vorrei iniziare un giudizio per la determinazione dell’indennità di occupazione, per l’indennità di esproprio e per ottenere il pagamento di quanto dovuto.

La domanda è: A CHI APPARTIENE LA GIURISDIZIONE? AL GIUDICE ORDINARIO O AL GIUDICE AMMINISTRATIVO?

Grazie a chi mi darà una mano.

1 Risposta

0 voti
da
La pretesa volta ad  ottenere il pagamento dell'indennità di espropriazione riguarda il procedimento di determinazione dell'indennità definitiva di esproprio rispetto al quale l’art. 53, comma 2, del d.P.R. n. 327 del 2001 (nonché l’art. 133, comma 1, lett. f, g, cod. proc. amm.), mantengono ferma la giurisdizione del giudice ordinario.
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...