0 voti
287 visite
in Processo Civile Telematico da
Buonasera,

In un ricorso per decreto ingiuntivo depositato, emesso ma non ancora notificato al debitore, mi sono accorta che la procura alle liti non contiene la sottoscrizione “a penna” da parte dell’avvocato, bensì la sola firma digitale dello stesso.

La firma digitale basta oppure la procura è viziata perché manca la firma a penna?

1 Risposta

+1 voto
da
A mio avviso la firma digitale è ampiamente sufficiente ed in ogni caso i vizi della procura alle liti sono sempreverde sanabili, nulla vietando di ottenere una regolarizzazione postuma o una nuova procura con effetti dalla domanda. Si veda l'articolo 182 cpc e la giurisprudenza di legittimità.
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community senza necessità di registrarsi o di dire chi sei!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...