0 voti
196 visite
in Penale da
Buongiorno a tutti,

introduco una specie di sciarada: Tizio è imputato di concorso in rapina con suo padre Mevio.

Mevio sarebbe l'autore della rapina (per la quale non esiste alcun accertamento giudiziale, non esiste nulla di nulla se non le dichiarazioni di Sempronio, asserita vittima della rapina) e Tizio sarebbe il complice con condotta atipica, accusato cioè di aver fatto da "palo".

Purtroppo il Pm ed altri (avvocati penalisti, Gip, Gup e chi più ne ha più ne metta) non si sono accorti (almeno in un primo momento in buona fede) che essendo Mevio morto ben 5 anni prima la denuncia (per rapina e minacce) fatta da Sempronio, contro Tizio, il concorso ex art. 110 c.p. NON è procedibile, in quanto, molto  banalmente, mancherebbe uno degli elementi oggettivi della norma, ovvero la commissione di un fatto tipico.
A meno che qualcuno non voglia accertare un reato asseritamente ascritto ad un morto.

SCIARADA: a parte dell'ovvietà procedurale della questione, qualcuno riesce a trovare un PRECEDENTE di questo tipo?? Probabilmente si tratterebbe di un provvedimento di archiviaizione o del Pm (richiesta) o del Gip, perché possiamo escludere che ci sia qualche "sprovveduto" che attivi l'azione penale in questo tipo di situazione.
da
Infatti...CVD ( ci vuole il numero chiuso)

1 Risposta

0 voti
da
guarda, non fare affidamento sulla avvedutezza di alcune procure e uffici gip: accade ancora che questioni meramente civili arrivino in udienza preliminare ed in alcuni casi perfino in dibattimento.

figurati se per una questione così "intricata" non trovi qualche pm e/o gip che, per mero spirito pilatesco, esercita l'azione penale demandando il tutto al GUP.

fatta questa inutile digressione, devo dire che la questione è interessante e voglio approfondirla. se trovo qualcosa, lo riporterò qui senz'altro. un saluto
da
Grazie per la risposta!!!
Confesso di essere stato abbastanza criptico per motivi che magari un giorno ti spiegherò;:))))
In ogni caso NON troverai nulla,:)))) Sei un avvocato?
da
La questione secondo me si definisce con archiviazione o sentenza di non luogo a procedere per estinzione del reato per morte del reo archiviazione o non luogo a procedere per il figlio per mancanza di prova
da
Ciao. Bravissimo. Dovrebbe essere così;:)))
In realtà l'esempio che ti ho fatto è ancora più complicato, anzi per precisione, meno facile del fatto vero che non ho postato per evitare riferimenti che possano individuare la purtroppo reale vicenda.
Del resto è accaduto che le (finte) PP.OO. in dibattimento abbiano accusato unicamente Mevio e che OVVIAMENTE, (essendo deceduto) Mevio non abbia potuto contraddire.
Del resto è (dovrebbe) fatto pacifico che il contraddittore processuale sia chi abbia posto in essere il reato o se vuoi la condotta tipica, anche in ipotesi se il complice (condotta atipica) sappia perfettamente come si siano svolti i fatti.
Questa è la "banalissima" regola del 111 cost. una robetta così da poco!!
Per cui è ovvio, o almeno dovrebbe, che la prova dichiarativa contro Mevio sia TOTALMENTE E MACROSCOPICAMENTE illegale o comunque inutilizzabile (ex art. 191 cpp) per manifesta violazione del principio del contradditorio.
Altrettanto OVVIO è che se togli Mevio dal processo, allora restano soltanto le condotte di "palo" poste in essere da Tizio, che in base al principio della tassatività delle fattispecie penali, non sono punibili (atipiche) e quindi (ex ante in UP anzi prima che il Pm decidesse in malafede di esercitare l'azione penale) PROCESSABILI.
In ogni caso (perdonami questo excursus procedurale) io chiedevo se ESISTONO dei precedenti simili.
Puoi trovare di tutto online MENO che questa fattispecie!!!
Certamente perchè NESSUNO si azzarderebbe (Pm più Gip/ Gup) a coltivare una nuova figura giuridica da premio Nobel per la Giursiprudenza: il concorso eventuale nel reato ESTINTO!!!!
Ecco il punto...putroppo è tutto talmente abnorme (ma in ogni caso facile e ammesso INDIRETTAMENTE anche per iscritto dai Giudici, ovviamente, con buona pace del 99,999999% degli avvocati da me consultati che insistevano per la procedibilità, NO COMMENT) che NON si trovano precedenti anche simili!!!!!!
Ciao e grazie
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...