0 voti
339 visite
da
Un cliente mi chiede adesso copia delle fatture emesse a suo nome nel corso degli ultimi due anni dicendomi di non averle mai ricevute. E' un cliente privato, io sono in regime ordinario e le fatture sono elettroniche. Mi sono accorta solo adesso che le inviavo ad un indirizzo email inesistente. Adesso le ho inviate tutte all'indirizzo corretto. Potrei avere delle conseguenze per questo?

2 Risposte

0 voti
da
Non credo ci possano essere conseguenze. La fattura elettronica viene recapitata direttamente dal sistema di interscambio nell'area riservata del destinatario sul sito dell'agenzia delle entrate, quindi il cliente la poteva trovare anche li se l'avesse cercata. La copia di cortesia non ha valore fiscale
0 voti
da
non so dirti quali siano le conseguenze, ma il rilascio della copia di cortesia a soggetti privati è obbligatorio
da
Infatti mi preoccupavo per questa ragione. Però posso dimostrare che le ho davvero emesse perchè sono su fatture e corrispettivi e poi che le avevo inviate per mail anche se ad un indirizzo errato. Se il cliente me le avesse chieste prima avrei rimediato e avrei potuto fornirle a richiesta.
da
di sicuro, in caso di contestazione da parte dell'AdE, hai tutte le pezze d'appoggio necessarie.
incuriosito dal tuo quesito, mi ero messo a cercare quale fosse la conseguenza dell'omissione, ma non ho trovato (nel senso che non sono stato in grado "io") il riferimento esplicito ad una sanzione. ovviamente parto dalla considerazione che, a livello fiscale, un documento valido per il corrispettivo ricevuto è stato emesso (la fattura elettronica versata tramite SdI).
seguirò la discussione, se qualche tributarista ha voglia e tempo di dissipare i dubbi.
da
grazie!
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...