0 voti
198 visite
da
Carissimi, a conclusione di un giudizio la mia Assistita e una dei ricorrenti risultavano entrambi soccombenti. La mia Assistita provvedeva a registrare l'ordinanza nonché a chiedere formalmente il rimborso pro quota della parte in capo a controparte senza avere riscontro. Benché per l'ordinanza fosse stata chiesta la formula esecutiva, per il recupero delle somme veniva chiesto ed ottenuto un decreto ingiuntivo successivamente opposto con sentenza di accoglimento dell'opposizione . Veniva accolta la tesi sulla base della quale l'ordinanza è già titolo esecutivo anche per le spese successive. Ritenete corretta la decisione? la cassazione civile sezione III del 27/1/2012 n°1198 sostiene il contrario. Grazie anticipatamente

Sai rispondere? Dai il tuo contributo!

N.B.: non inserire informazioni personali o contenuti inappropriati che verrebbero prontamente rimossi.
Il nome che vuoi visualizzare (opzionale):
Il tuo indirizzo email sarà utilizzato esclusivamente per notificarti gli avvisi generati automaticamente dalla piattaforma. Non sarà condiviso con nessuno e men che mai ceduto a terzi!
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...