0 voti
da
Purtroppo non controllando quotidianamente la situazione del conto corrente mi è sfuggito un bonifico per acconto ricevuto da un cliente il 14 ottobre scorso. Secondo voi cosa dovrei fare? Posso emetterla adesso con la data del 14 ottobre? Il commercialista mi dice che dovrei pagare delle sanzioni con ravvedimento ma posso anche provare a datarla 12 giorni fa e indicare in fattura la data esatta del pagamento specificando che si trattava di acconto e la prestazione non era conclusa (ma a mio rischio e pericolo). Vorrei sapere se già capitato a qualcuno e cosa vi hanno consigliato di fare. Grazie

Sai rispondere? Dai il tuo contributo!

N.B.: non inserire informazioni personali o contenuti inappropriati che verrebbero prontamente rimossi. Per arginare il fenomeno dello spamming ed evitare abusi, l'indirizzo IP sarà associato alla risposta e visibile (esclusivamente) agli amministratori che potranno bloccarlo e/o comunicarlo alle autorità
Il nome che vuoi visualizzare (opzionale):
Il tuo indirizzo email sarà utilizzato esclusivamente per notificarti gli avvisi generati automaticamente dalla piattaforma. Non sarà condiviso con nessuno e men che mai ceduto a terzi!
Verifica anti-spam:
Per evitare questa verifica in futuro, fai il log in oppure registrati.
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico - online dal novembre 2022 - dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza

46 domande

59 risposte

36 commenti

5 utenti

...