0 voti
91 visite
in Civile da
Ho inviato un presso terzi all'ufficiale giudiziario territorialmente competente per la notifica via posta. L'ufficiale giudiziario ha eseguito le notifiche e restituito gli atti in contrassegno. Il termine dei 30 giorni per l'iscrizione a ruolo decorrono dalla data di spedizione del plico annotata dall'ufficiale giudiziario sull'atto del pignoramento presso terzi o dalla data di ricezione del plico stesso da parte mia?
da
Direi dal timbro di spedizione.
da
vorrei saperlo anch'io. Temo dalla spedizione...ma appare sostenibile che sia dalla ricezione, che si deve però dimostrare
da
credo anch'io dal timbro di spedizione o da specifica dichiarazione. Non ritengo valga il principio di scissione dei termini di notifica perchè la restituzione degli atti a mezzo posta non sono una notifica. Sei tu che hai scelto il contrassegno assumendoti il rischio dei tempi postali

1 Risposta

0 voti
da
Decorre dalla data di spedizione del plico da parte dell'ufficiale giudiziario e non dalla data di ricezione dello stesso da parte dell'avvocato. La data di spedizione è indicata chiaramente sull'atto di pignoramento restituito e spesso anche sulla busta. Quindi fate attenzione.
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...