0 voti
472 visite
in Civile da
Buongiorno Colleghi,

devo procedere alla notifica di uno sfratto per finita locazione, in realtà affitto d'azienda (ammesso dalla Cartabia). Vorrei procedere via PEC dato che controparte è una società con PEC attiva.

Dalle mie ricerche sembra possibile in quanto la notifica via PEC sarebbe parificata a quella in mani proprie. Inoltre, dopo la Cartabia, dovrebbe essere l'unica notifica possibile essendo la controparte dotata di PEC.

Mi chiedo poi se devo fare anche l'avviso ex art. 660 cpc ult. comma.

Qualcuno ha qualche esperienza in merito? Non ho trovato molta giurisprudenza

1 Risposta

0 voti
da
Io ne ho notificati due, udienze a gennaio. Ho notificato via PEC senza fare alcun avviso 660. Fra poco ti saprò dire!
da
Se notificata a mazzo pec non ricorrono le condizione di cui all'art. 660 c.p.c  perchè,  la notifica a mezzo pec  è ad ogni effetto considerata a mani proprie.
da
Infatti! Ci sono però alcuni giudici tanto intransigenti che intendono la notifica a mani solo quella eseguita proprio "a mani" del destinatario
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...