0 voti
90 visite
da

1 Risposta

0 voti
da
Direi di no. La divisione vince sempre sulla comunione. Se non ci si trova d'accordo su chi mantiene il bene conguagliando gli altri comproprietari, ci pensa il tribunale. Se non possibile divisione in natura in extrema ratio si vende il bene e si divide il ricavato.
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community senza necessità di registrarsi o di dire chi sei!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...