0 voti
86 visite
da
Nel caso in cui un lavoratore,con mansioni amministrative, sia dipendente del Ministero dell'Interno - Dipartimento dei Vigili del fuoco e svolga attività lavorativa presso un Comando provinciale dei vigili del fuoco, la richiesta di eventuali differenze retributive spettanti a questo lavoratore deve essere presentata dinanzi al Tar o al Tribunale del lavoro?

1 Risposta

0 voti
da
Esiste il comparto dei vigili del fuoco ed il contratto collettivo dei vigili del fuoco. La giurisdizione in materia di lavoro dei VVF è del TAR perché essi, come le forze di polizia, non sono stati privatizzati. Ma nelle segreterie ci può essere personale privatizzato, con contratto di lavoro dei ministeri
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...