0 voti
78 visite
in Assistenza Diritto Pratico da
Debitore risiede a X, terzo ha sede a W.

Ai sensi dell'art. 26 bis co. II devo citare dinnanzi al G.E. di X.

Posso però rivolgermi per all'UNEP di W competente per la sede del terzo, chiedendo di curare la notifica a mani al terzo e la notifica a mezzo posta al debitore (residente in altro circondario)?

...ovviamente ho l'esigenza di evitare che la notifica arrivi prima al debitore, cosa già precedentemente accaduta...

1 Risposta

0 voti
da

Vedi se può esserti utile questa guida: "la competenza territoriale dell'Ufficiale Giudiziario in materia notificatoria", pag. 5 paragrafo 9.

Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...