0 voti
147 visite
da
Il mio quesito: assisto un creditore per l'ammissione allo stato passivo di una procedura di composizione della crisi nelle varie fasi (ad inziare dalla redazione del ricorso di insinuazione al passivo).

Per il calcolo del mio compenso faccio riferimento alla tabella n. 20 o alla tabella n. 20 bis del D.M. n.147 /2022?

Grazie

1 Risposta

0 voti
da
I parametri ministeriali servono per la liquidazione giudiziale del compenso. Se lo contrattualizzi prima neppure ti servono le tabelle alle quali puoi eventualmente attenerti come criterio di massima. In tal caso ritengo sia da usare la n. 20.
Benvenuto su dpForum, la nuova piazza di Diritto Pratico dove porre i tuoi quesiti e ricevere risposte da altri membri della community in modo completamente anonimo, senza necessità di registrazione, senza banner pubblicitari! Fare rete si può ed aiuta a lavorare meglio!
🍪
dpForum utilizza esclusivamente cookies c.d. "tecnici" (indispensabili al funzionamento del sito) per i quali non è necessaria l'acquisizione del consenso al loro utilizzo. Tali cookies non hanno lo scopo di tracciare l'utente nelle sue azioni con finalità di profilazione, marketing o statistica. Per questa ragione non vedi fastidiosi POP-UP che ti richiedono di fornire il consenso al loro salvataggio!
giurisprudenza civile apps! avvocati fatturaPA-PRofessionisti fpa workbench note di udienza
...