Directory dei Professionisti Italiani sul Web
diritto pratico
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Furto in abitazione iscritto come ricettazione

Furto in abitazione iscritto come ricettazione 3 Giorni 21 Ore fa #3646

Buongiorno a tutti.

Ho presentato denuncia contro ignoti per il furto in abitazione di due tablet.

L’autore del reato ha collegato il tablet rubato alla connessione Wi-Fi di casa sua, a 130km auto di distanza, meno di quattro ore dopo il furto, è pertanto stato identificato tramite indagini informatiche.

Il procedimento è diventato contro noti, iscritto con nuovo numero, per il reato di ricettazione, attualmente in fase di indagini preliminari, indicando come data del fatto quella dell’ultima connessione registrata, anziché la prima.

Considerato il breve intervallo di tempo intercorso tra il furto e il primo utilizzo dell’oggetto, come posso accertare se l’indiziato è anche l’autore del furto? E per rettificare la data del fatto?
È conveniente costituirsi parte civile, considerando anche la spesa da sostenere per l’assistenza obbligatoria di un avvocato?
Tempo creazione pagina: 0.094 secondi
Powered by Forum Kunena