Directory dei Professionisti Italiani sul Web
diritto pratico
feed-image Il Blog "aperto" scritto dai suoi lettori...

Processo telematico - Aggiornamento Specifiche tecniche deposito atti e documentazione servizi web

Pubblicato Giovedì, 24 Maggio 2018 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 922
Voti ricevuti:  / 0

24/05/18

Al fine di consentire la più ampia diffusione delle modifiche che saranno prossimamente apportate ai sistemi civili, si pubblicano i nuovi schemi XSD aggiornati riguardanti il deposito telematico di un nuovo atto, come dettagliatamente riportato nel documento allegato. Inoltre, come riportato nel documento allegato, sarà introdotto per i Punti di Accesso un nuovo servizio che consente di conoscere lo stato di una richiesta di pagamento; a tal riguardo si rilascia la nuova versione della documentazione sui servizi web esposti dal Ministero, disponibile a questo link. Il Model Office per lo svolgimento dell’attività di test è già disponibile con le correzioni sopra descritte. Riguardo l'aggiornamento dei sistemi di produzione con le modifiche sopra descritte verrà dato, come di consueto, avviso.

Leggi l'articolo originale Processo telematico - Aggiornamento Specifiche tecniche deposito atti e documentazione servizi web

Leggi tutto e commenta...

Portale dei Servizi Telematici - Interruzione del servizio

Pubblicato Mercoledì, 16 Maggio 2018 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 833
Voti ricevuti:  / 0

16/05/18

A causa di un intervento di manutenzione alla sala CED nazionale, si comunica che il giorno 16 maggio p.v. dalle ore 14,00 alle ore 15,00 potrebbero risultare temporaneamente indisponibili i servizi offerti dal Portale dei Servizi Telematici. Si rammenta che durante tale attività di manutenzione potranno essere indisponibili i seguenti servizi informatici del settore civile: 

l’aggiornamento (anche da fuori ufficio) della consolle del magistrato; Il deposito telematico di atti e provvedimenti (anche da parte dei magistrati); tutte le funzionalità del portale dei servizi telematici; tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni; i pagamenti telematici, compreso il pagamento del contributo di pubblicazione di un’inserzione sul Portale delle Vendite.  

 

Leggi l'articolo originale Portale dei Servizi Telematici - Interruzione del servizio

Leggi tutto e commenta...

Come funziona "in concreto" una blockchain?

Pubblicato Sabato, 12 Maggio 2018 da Diritto Pratico    Categoria: Utilities e Software    Visite: 1081
Voti ricevuti:  / 0

Molti sanno che una blockchain "è fondamentalmente un registro aperto e distribuito che può memorizzare le transazioni tra due parti in modo sicuro, verificabile e permanente" (Wikipedia)...

Ma come funziona davvero? In cosa consiste il mining? Cos'è il "nonce"?

Un video ed una piattaforma demo per capire e sperimentare: https://anders.com/blockchain/

Il termine per la riassunzione del giudizio interrotto per effetto del fallimento decorre dalla data di trasmissione, a mezzo PEC, della domanda di ammissione al passivo se questa reca notizia del procedimento sul quale l’evento interruttivo ha inciso

Pubblicato Giovedì, 10 Maggio 2018 da Morena    Categoria: Professione avvocato    Visite: 1483
Voti ricevuti:  / 3

Con la sentenza in commento, la Suprema Corte ha enunciato il seguente principio di diritto: la dichiarazione di fallimento di una delle parti determina l'automatica interruzione del processo, con termine trimestrale per la sua riassunzione decorrente dalla data della conoscenza legale dell'evento, che ne ha causato l’interruzione estesa, per la curatela fallimentare, anche alla conoscenza della pendenza del processo. Tale conoscenza legale deve essere acquisita non in via di mero fatto, ma per il tramite di una dichiarazione, notificazione o certificazione rappresentativa dell'evento assistita da fede privilegiata, senza che abbia alcuna efficacia, a tal fine, il momento nel quale venga adottato e conosciuto il provvedimento giudiziale dichiarativo dell'intervenuta interruzione, avente natura meramente ricognitiva. Idonea a determinare la conoscenza legale della pendenza del giudizio interrotto a causa del fallimento, per il curatore, è l’istanza di ammissione al passivo a quest’ultimo trasmessa a mezzo PEC e recante il riferimento, quanto al titolo giustificativo dei crediti invocati, al procedimento interrotto.

Leggi tutto e commenta...

Il termine per la riassunzione del giudizio interrotto per effetto del fallimento decorre dalla data di trasmissione, a mezzo PEC, della domanda di ammissione al passivo se questa reca notizia del procedimento sul quale l’evento interruttivo ha inciso - 5.0 out of 5 based on 3 votes

Obbligo aste telematiche e portale vendite pubbliche che c’è da sapere – di Riccardo Berti e Leonardo Scinto

Pubblicato Giovedì, 03 Maggio 2018 da Diritto Pratico    Categoria: Processo telematico    Visite: 1400
Voti ricevuti:  / 0

Dal 10 luglio è scattato l’obbligo utilizzo di modalità telematiche per la vendita forzata immobiliare. Vediamo che significa, le conseguenze e le diverse criticità da affrontare adesso

La data del 10 aprile ha segnato un momento importante nell’evoluzione in senso digitale del mercato delle esecuzioni.

Da tale data è entrata in vigore la nuova formulazione dell’art. 569 co. 4 c.p.c., che ora impone, “salvo che sia pregiudizievole per gli interessi dei creditori o per il sollecito svolgimento della procedura”, l’utilizzo di modalità telematiche per la vendita forzata immobiliare.

Il 10 aprile sono infatti trascorsi 90 giorni dall’”accertamento della piena funzionalità del portale delle vendite pubbliche previsto dall’art. 161-quater delle disposizioni per l’attuazione del codice di procedura civile”, accertamento sancito dal Decreto Ministeriale del 5 dicembre 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 del 10-01-2018 e indicato come dies a quo per il calcolo del termine di entrata in vigore delle modifiche all’art. 569 c.p.c. dal D.L. 59/16, come convertito dalla L. 119/2016.

Continua a leggere sul sito del CSPT Obbligo aste telematiche e portale vendite pubbliche che c’è da sapere – di Riccardo Berti e Leonardo Scinto

Leggi tutto e commenta...


Sostieni SLpct!

un piccolo contributo per un grande redattore

Quanto vuoi donare?

Ultimi articoli creati dagli utenti:

I 5 articoli più letti:

Argomenti caldi sul Forum...