Directory dei Professionisti Italiani sul Web
diritto pratico

Pec quale validità nei processi che dice la giurisprudenza – di Monica Senor e Giuseppe Vitrani

Pubblicato Giovedì, 12 Aprile 2018 da Diritto Pratico    Categoria: Processo telematico    Visite: 154
Voti ricevuti:  / 0
Poco interessante Molto interessante  

Alcune sentenze della Corte di Cassazione sollevano perplessità e preoccupazione poiché denotano scarsa consapevolezza del funzionamento della PEC, mancanza di curiosità verso le potenzialità dello strumento e rischiano di creare un vulnus al diritto di difesa. L’implementazione del sistema TIAP potrebbe essere la svolta

Negli ultimi tempi alcune sentenze della Corte di Cassazione penale hanno riacceso la necessità di chiarire le garanzie che la PEC è in grado di offrire in termini di integrità del messaggio e dei suoi allegati.

Continua a leggere sul sito del CSPT Pec quale validità nei processi che dice la giurisprudenza – di Monica Senor e Giuseppe Vitrani


Discuti questo articolo

Vuoi ricevere un avviso quando qualcuno replicherà al tuo post?
In tal caso registrati altrimenti torna periodicamente su questa pagina!


Sostieni SLpct!

un piccolo contributo per un grande redattore

Quanto vuoi donare?

All'applicazione del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali mancano ancora: 3 giorni

Ultimi articoli creati dagli utenti:

I 5 articoli più letti:

Argomenti caldi sul Forum...