Directory dei Professionisti Italiani sul Web
diritto pratico

Come configurare la PEC di Aruba su iPhone e iPad e leggere i files firmati in CAdES (.p7m)

Pubblicato Sabato, 16 Novembre 2013 da Claudio De Stasio    Categoria: Processo telematico    Visite: 22951
Voti ricevuti:  / 8
Poco interessante Molto interessante  

Poter controllare la PEC in mobilità è ormai indispensabile.

Il sistema più semplice, e per questo forse più utilizzato, è l'accesso tramite web (per Aruba dall'indirizzo https://webmail.pec.it/index.html) con la necessità, ogni volta, di aprire il browser e autenticarsi... una gran perdita di tempo!

La soluzione ideale, a parere di chi scrive, è invece quella di configurare su tutti i propri dispositivi mobili (smartphone, tablet, notebook, ma anche PC di casa) un account IMAP collegato alla nostra PEC. Nel PC di Studio, la macchina principale insomma, sarà possibile configurare lo stesso account ma con protocollo POP3 indicando al client di posta di lasciare sul server una copia delle mail per almeno, diciamo, 60gg. In tal modo avremo a disposizione su tutti i nostri dispositivi la posta PEC degli ultimi due mesi, quella più vecchia tutta archiviata sul client della macchina "principale" e il server sarà via via alleggerito senza rischiare di superare la c.d. "quota" (lo spazio messo a disposizione dal gestore).

Sul wiki la guida per la configurazione.

Sarà poi opportuno scaricare un'app per leggere i files firmati in CAdES. Ne segnalo due, entrambe gratuite:

All'arrivo di una PEC con allegato un file .p7m sarà sufficiente "tappare" l'allegato stesso e farlo aprire ad una delle due app prima indicate.

Naturalmente, a questo punto, potrete anche dotarvi di firma remota e inviare files firmati direttamente dal vostro iPAD...

Inviato: 4 Anni 6 Mesi fa da Stefano #43
Avatar di Stefano
Giusta l'idea di scaricare periodicamente la posta su un computer locale. Se si accede solo dal web senza cancellare mai i messaggi si rischia di riempire la casella e non ricevere più niente. Scaricarle in locale permette di mantenere uno storico e ritrovare tutte le vecchie PEC.

Discuti questo articolo

Vuoi ricevere un avviso quando qualcuno replicherà al tuo post?
In tal caso registrati altrimenti torna periodicamente su questa pagina!

Come configurare la PEC di Aruba su iPhone e iPad e leggere i files firmati in CAdES (.p7m) - 5.0 out of 5 based on 8 votes

Sostieni SLpct!

un piccolo contributo per un grande redattore

Quanto vuoi donare?

All'obbligatorietà della fatturazione elettronica B2B mancano ancora... 192 giorni

Ultimi articoli creati dagli utenti:

I 5 articoli più letti:

Argomenti caldi sul Forum...