diritto pratico
feed-image Il Blog "aperto" scritto dai suoi lettori...

Rilascio nuova versione APP Giustizia Civile 2014

Pubblicato Lunedì, 09 Maggio 2022 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 49
Voti ricevuti:  / 0

09/05/22

Il Portale dei Servizi Telematici comunica che a partire dal 09/05/22, sui market Apple Store e Google Play, sarà disponibile la nuova versione dell’APP Giustizia Civile (ver 2.0.14). In questa versione è stata aggiunta la funzione che permette di copiare l’intero dettaglio del fascicolo negli appunti per poterlo incollare su un altro file, come per esempio una mail o poterlo elaborare con un editor di test. È stato risolto il bug su Android per la memorizzazione degli “Uffici Preferiti”. Sono state inserite nuove voci alla sezione “Domande frequenti” al fine di fornire all’utente esaurienti spiegazioni sulle funzionalità inserite.

Si raccomanda di effettuare il backup dei dati dell’APP prima di procedere all'installazione della nuova versione, ciò al fine di evitare la perdita dei fascicoli memorizzati sul proprio dispositivo. Il backup può essere effettuato dal menu in alto a destra alla voce “Backup”. Successivamente all’installazione, se non già disponibili, sarà possibile ripristinare i fascicoli che erano memorizzati sul proprio dispositivo utilizzando la funzione “Restore” presente nel menu in alto a destra.

Leggi l'articolo originale Rilascio nuova versione APP Giustizia Civile 2014

Leggi tutto e commenta...

Discontinuità servizio deposito di atti nel Processo Civile Telematico PCT

Pubblicato Martedì, 26 Aprile 2022 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 80
Voti ricevuti:  / 0

26/04/22

In data odierna sono state rilevate discontinuità nel funzionamento del servizio di accettazione dei depositi in PCT di atti provenienti da soggetti abilitati esterni. Il problema è già stato preso in carico dall’Assistenza specialistica per la risoluzione. I soggetti già regolarmente censiti in Reginde non devono reiterare i depositi che generano errore di soggetto non autorizzato al processo telematico, in quanto essi verranno rielaborati dagli amministratori di sistema.

Leggi l'articolo originale Discontinuità servizio deposito di atti nel Processo Civile Telematico PCT

Leggi tutto e commenta...

PATCH DAY APRILE 2022 - Interruzione dei servizi informatici del settore civile del Portale dei Servizi Telematici del Portale delle Vendite Pubbliche e del Portale del Processo Penale Telematico Modifiche correttive migliorative ed evolutive

Pubblicato Mercoledì, 20 Aprile 2022 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 97
Voti ricevuti:  / 0

20/04/22

Per attività di manutenzione programmata si procederà all'interruzione dei sistemi civili al servizio di tutti gli Uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio nazionale, nonché del Portale dei Servizi Telematici e del Portale delle Vendite Pubblice, incluso il Portale del Processo Penale Telematico, con le seguenti modalità temporali:

dalle ore 19:00 di venerdì 22 aprile sino alle ore 08:00 di lunedì 25 aprile c.a., salvo conclusione anticipata delle operazioni.

 

Durante l’esecuzione delle attività di manutenzione, rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e saranno, quindi, disponibili le funzionalità relative al deposito telematico del settore civile da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.

Non sarà invece possibile consultare in linea i fascicoli degli uffici dei distretti coinvolti dal fermo dei sistemi.

 

Per tutti gli utenti “interni” (magistrati e cancellieri) non saranno disponibili i registri di cancelleria e quindi, per i cancellieri, non sarà possibile procedere all’aggiornamento dei fascicoli, all’invio dei biglietti di cancelleria e all’accettazione dei depositi telematici; non sarà altresì possibile aggiornare i dati dei fascicoli della Consolle del Magistrato e della Consolle del PM.

 

Si rammenta che l’attività di manutenzione del Portale dei Servizi Telematici renderà indisponibili tutti i servizi informatici ivi esposti e, in particolare:

 

l’aggiornamento (anche da fuori ufficio) della consolle del magistrato; il deposito telematico di atti e provvedimenti da parte dei magistrati; tutte le funzionalità del portale dei servizi telematici; tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni; i pagamenti telematici compreso il pagamento del contributo di pubblicazione di un’inserzione sul Portale delle Vendite; l'accesso al Portale Deposito atti Penali per il deposito con modalità telematica di atti penali; l’accesso al Portale di consultazione dei SIUS distrettuali per Avvocati; l'accesso agli avvisi degli atti penali depositati in cancelleria.

Leggi l'articolo originale PATCH DAY APRILE 2022 - Interruzione dei servizi informatici del settore civile del Portale dei Servizi Telematici del Portale delle Vendite Pubbliche e del Portale del Processo Penale Telematico Modifiche correttive migliorative ed evolutive

Leggi tutto e commenta...

Breve interruzione del Portale dei Servizi Telematici e del Portale del Processo Penale Telematico

Pubblicato Venerdì, 08 Aprile 2022 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 109
Voti ricevuti:  / 0

08/04/22

 Si comunica che dalle ore 15:00 alle ore 16:00 di lunedì 11 Aprile 2022 si procederà al fermo del Portale dei Servizi Telematici per l’adeguamento del servizio Catalogo degli Uffici Giudiziari per consentire agli utenti di accedere alle informazioni riguardanti gli Uffici Giudiziari Penali. Tale fermo implica la non disponibilità del Portale dei Depositi Penali per il periodo di tempo su indicato.

Leggi l'articolo originale Breve interruzione del Portale dei Servizi Telematici e del Portale del Processo Penale Telematico

Leggi tutto e commenta...

Nuove modalità di trasmissione a Reginde degli albi XML a cura degli Ordini professionali

Pubblicato Giovedì, 07 Aprile 2022 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 101
Voti ricevuti:  / 0

07/04/22

 Si comunica che, a partire dal 24/04/2022, è previsto il rilascio di una modifica relativa al cambio delle modalità di trasmissione a ReGIndE degli albi professionali. In particolare la modalità di trasmissione totale dell’albo con il tag “<ComunicazioneInteroAlbo>” impostata a “true” sarà reso possibile esclusivamente in occasione del primo censimento da parte di un ordine che si è appena abilitato. Nel caso di trasmissione successiva al primo invio il sistema restituirà l’eccezione “F004 <ENTE NON AUTORIZZATO ALL'INVIO DELL'INTERO ALBO>“ e rigetterà il messaggio. In tutti gli altri casi la trasmissione dell’albo XML dovrà prevedere il tag “<ComunicazioneInteroAlbo>” a “<false>” e, conseguentemente per tutti gli iscritti già censiti a ReGIndE, il tag “<OperazioneRichiesta>” potrà essere posto in “modifica”/”cancellazione”. Il tag ”inserimento” potrà essere utilizzato solo nel caso di nuovi soggetti non ancora censiti. Per i nuovi iscritti a ReGIndE il predetto tag dovrà essere posto in “inserimento”. Nel caso si tenti di inserire un soggetto che risulti già censito, il sistema restituirà il messaggio “E003 <Impossibile inserire il soggetto in quanto già presente nell'ente mittente>” relativo all’inserimento del singolo soggetto, eccezione che non è bloccante per la comunicazione degli altri soggetti. Pertanto, a partire da tale data, tutti gli ordini che sono già abilitati dovranno seguire la nuova procedura di censimento.

Leggi l'articolo originale Nuove modalità di trasmissione a Reginde degli albi XML a cura degli Ordini professionali

Leggi tutto e commenta...


Ultimi articoli creati dagli utenti:

I 5 articoli più letti:

Argomenti caldi sul Forum...