Directory dei Professionisti Italiani sul Web
diritto pratico
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Online la versione 3.0 di FatturaPA professionisti

Online la versione 3.0 di FatturaPA professionisti 2 Anni 1 Settimana fa #2256

  • Diritto Pratico
  • Avatar di Diritto Pratico
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • Messaggi: 74
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0

E’ online la versione 3.0 di FatturaPA professionisti, l’applicazione web gratuita per la fatturazione elettronica. Oltre a piccoli miglioramenti e correzioni minori, ecco tutti i cambiamenti più importanti:

Estesa la funzionalità di importazione di fatture già esistenti

In molti casi è utile poter “caricare” una fattura precedentemente generata senza dover ricompilare tutto il form: si pensi alla fattura scartata o rifiutata che deve essere corretta e rinviata, alla necessità di emettere una nota di credito partendo dalla fattura da “stornare” o semplicemente alla nuova fattura “simile” ad una già emessa.

Fino ad oggi era possibile importare le fatture precedentemente generate solo a partire dall’originario file .xml. Adesso è invece possibile importare fatture e note di credito “caricando” il file firmato (in cades o xades) o direttamente la PEC con la quale il documento è stato trasmesso al SdI (o la ricevuta di consegna alla quale, ovviamente, è pure allegato).

Analisi dei messaggi del Sistema di Interscambio

La stessa funzionalità di importazione consente oggi di analizzare le PEC ricevute dal sistema di interscambio (salvate in formato .eml o .msg) al fine di “leggerne” (e interpretarne) il contenuto. L’applicazione, oltre a fornire una lettura “intelligibile” del messaggio, fornirà le indicazioni operative su come risolvere eventuali problemi. La capacità di analisi crescerà nel tempo in base alle segnalazioni via via pervenute sul forum.

Nuovo blocco "personalizzazioni"

Con la nuova versione è possibile personalizzare taluni parametri della fattura come l’aliquota IVA, il contributo previdenziale, la percentuale delle spese forfettarie, l’assoggettabilità o meno alla ritenuta d’acconto o le modalità di valorizzazione del campo <ImportoTotaleDocumento>. E’ sufficiente aprire il relativo blocco in fondo al modulo e impostare i parametri personalizzati prima di cliccare su “genera il documento”.

Dettaglio spese escluse IVA ex art. 15 DPR 633/72

Fino ad oggi era possibile indicare le spese non imponibili soltanto cumulativamente, senza possibilità di dettaglio, valorizzando il relativo campo. Oggi è possibile indicare le spese su qualunque rigo di fattura semplicemente mutando, con un doppio clic, il campo “competenze” in “spese”. L’applicazione evidenzierà ogni rigo di spesa non imponibile mostrandone il relativo importo con sfondo verde. Un altro doppio clic ed il campo torna ad essere una “competenza”!

Leggi tutto...

Online la versione 3.0 di FatturaPA professionisti 2 Anni 1 Settimana fa #2257

  • Anonimo
  • Avatar di Anonimo
per la conservazione ci sono novità?

Online la versione 3.0 di FatturaPA professionisti 2 Anni 1 Settimana fa #2258

  • Anonimo
  • Avatar di Anonimo
copia e incolla dalla schermata dell'applicazione: In attesa della piattaforma gratuita che sarà messa a disposizione dall'Agenzia delle Entrate secondo quanto previsto dal D.Lgs. 127/2015, puoi affidarti ad uno dei tanti servizi (purtroppo a pagemento) disponibili per la sola conservazione a norma delle fatture: cerca semplicemente su google "servizio sola conservazione"...

Online la versione 3.0 di FatturaPA professionisti 2 Anni 3 Giorni fa #2266

  • Anonimo
  • Avatar di Anonimo
E' possibile creare una fattura esclusivamente per il rimborso di spese esenti (ad es. contributo unificato) e, quindi, con "competenze" pari a zero?

Online la versione 3.0 di FatturaPA professionisti 2 Anni 3 Giorni fa #2267

  • Claudio
  • Avatar di Claudio
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • Messaggi: 474
  • Ringraziamenti ricevuti 25
  • Karma: 5
Si, almeno in due modi:
1) valorizzando esclusivamente il campo "spese non imponibili" ma senza possibilità di descrivere il tipo di spesa (da utilizzare solitamente nell'ambito di liquidazioni di patrocini a spese dello stato, ad esempio)
2) trasformando il campo "competenze" in "spese" con un doppio clic: fai una prova, vedrai anche lo sfondo cambiare colore in verde per meglio distinguersi dal resto delle altre eventuali voci.
Moderatori: thesailor81
Tempo creazione pagina: 0.888 secondi
Powered by Forum Kunena