Directory dei Professionisti Italiani sul Web
diritto pratico
feed-image Il Blog "aperto" scritto dai suoi lettori...

Le dinamiche psicologiche dell'investitore tra bolle speculative, mercato ed incertezze

Pubblicato Lunedì, 31 Marzo 2014 da Avv. Francesco Cocchi    Categoria: Diritto Bancario e Finanziario    Visite: 2148
Voti ricevuti:  / 6

Brevi spunti sulle dinamiche psicologiche dell’investitore tra crisi, bolle e speculazioni

La sfida che ogni investitore intraprende sul mercato finanziario è sostanzialmente quella di relazionarsi con il rischio in quanto, come ogni attività che si proietta nel futuro, è caratterizzata da un’alea che rende assolutamente incerto il suo risultato.

La principale esigenza dell’investitore, quindi, sarà quella di comprendere e controllare gli elementi di rischio della operazione che si prefigge di porre in essere, al fine di compiere scelte pienamente consapevoli.

Per giungere a tale consapevolezza lo strumento più idoneo è quello della informazione finanziaria; unico elemento capace di descrivere le rischiosità legate all’investimento, ma anche capace di ribilanciare la asimmetria informativa che caratterizza il rapporto tra cliente ed intermediario.

Tuttavia le recenti cronache finanziarie hanno spesso palesato, l’insufficienza di tale approccio, in quanto in molti casi la sola corretta informazione si è dimostrata incapace di superare opacità legate ad alcuni prodotti finanziari ed a dinamiche di mercato.

Un’informazione non corretta, infatti, non permette all’individuo di conoscere il vero grado di rischio assunto, impedendogli di riflesso di assumere scelte consapevoli.

Accade così che si proceda ad una lenta sottovalutazione di questo fattore che, inconsapevolmente, viene posto a carico degli investitori e si propaga al mercato finanziario che, seguendo le proprie regole, continua a distribuirlo.

Un’ informazione finanziaria non corretta può nuocere, quindi, sia alle scelte del singolo risparmiatore che all’intero sistema economico finanziario.

Ma non è soltanto per tale mancanza che si verificano gravi fenomeni di crisi. La storia ha dimostrato come un investitore non è sempre un soggetto economico razionale.

Leggi tutto e commenta...

Le dinamiche psicologiche dell'investitore tra bolle speculative, mercato ed incertezze - 4.7 out of 5 based on 6 votes

FatturaPA: Utilizzo anticipato del Sistema di Interscambio

Pubblicato Venerdì, 28 Marzo 2014 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 418
Voti ricevuti:  / 0

È disponibile la sezione dedicata alle Amministrazioni che intendono utilizzare in anticipo il Sistema d’Interscambio

 

Fonte fatturapa.gov.it: FatturaPA: Utilizzo anticipato del Sistema di Interscambio

Leggi tutto e commenta...

In vigore la riforma della geografia giudiziaria

Pubblicato Venerdì, 07 Marzo 2014 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 1475
Voti ricevuti:  / 2

Lo scorso 27 febbraio 2014 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 48 (Supplemento Ordinario n. 16/L) il testo del D.Lgs. 19 febbraio 2014, n. 14 recante "Disposizioni integrative, correttive e di coordinamento delle disposizioni di cui ai decreti legislativi 7 settembre 2012, n. 155, e 7 settembre 2012, n. 156, tese ad assicurare la funzionalità degli uffici giudiziari".
Superata la questione referendum (la Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile l'istanza di referendum abrogativo della riforma delle norme in tema di revisione delle circoscrizioni giudiziarie e nuova organizzazione dei tribunali ordinari avanzata da alcuni consigli regionali) è entrata dunque in vigore la Riforma della Geografia giudiziaria tenendo conto delle norme correttive sottoscritte dal Consiglio dei ministri il 24 gennaio 2014.

Il 97% delle pagine dei Comuni sono state aggiornate tenendo conto dei 285 Uffici del Giudice di Pace che continueranno la loro attività ai sensi dell'art. 3 D.lgs. n. 156-2012. Nel corso della prima settimana di aprile sarà completato l'aggiornamento di tutti i Comuni, aggiornamento che richiede un paziente lavoro "manuale"...

Molto gradite segnalazioni di errori ed omissioni!

 

In vigore la riforma della geografia giudiziaria - 5.0 out of 5 based on 2 votes

http://cerca.dirittopratico.it: il motore per eseguire ricerche mirate solo fra i migliori siti giuridici italiani

Pubblicato Domenica, 16 Febbraio 2014 da Diritto Pratico    Categoria: News    Visite: 1245
Voti ricevuti:  / 5

ricerca minCercare argomenti specifici in materia giuridica nel mare magnum di Internet può essere dispersivo. Il motore di ricerca di Diritto Pratico filtra e limita la ricerca ai migliori siti giuridici italiani.

Oltre ad una selezione dei siti più famosi e ricchi di contenuti giuridici, la ricerca si estende automaticamente ai siti presenti nella directory che abbiano inserito lo snippet per le statistiche. In tal modo se hai scritto qualcosa di interessante ma il tuo sito non ha ancora un buon posizionamento sui motori, avrai molte possibilità in più di essere trovato.

In più dal wiki è possibile eseguire ricerche giuridiche in automatico correlate all’articolo che si sta leggendo con un semplice click sulla sua rubrica. Prova ad esempio a consultare l’art. 186 del Codice della Strada

Leggi tutto e commenta...

http://cerca.dirittopratico.it: il motore per eseguire ricerche mirate solo fra i migliori siti giuridici italiani - 5.0 out of 5 based on 5 votes

Traccia biologica DNA processo penale

Pubblicato Domenica, 02 Febbraio 2014 da Avvocato Giuseppe Maria de Lalla    Categoria: Giustizia Penale    Visite: 6000
Voti ricevuti:  / 7

studio legale penale de lalla milano

E’ indubbio che la prova scientifica – e massimamente quella inerente l’accertamento ed il confronto del DNA di un sospettato con quello estratto da una traccia biologica – rappresenta oggi una delle maggiori e più efficaci risorse per l’accertamento processuale della responsabilità penale dell’imputato.

L’accertamento del DNA (che, è bene ricordarlo, è solo uno dei mezzi di prova che negli ultimi decenni ha assunto sempre maggiore importanza nel processo penale nonché costante miglioramento tecnico dal punto di vista prettamente scientifico nelle varie fasi di reperimento, custodia, accertamento e confronto) è, invero, al centro di tanto attuali quanto tristi casi di cronaca (da quello di Yara Gambirasio, al delitto di Perugia a quello di Garlasco solo per citare i più famosi) ancora irrisolti e, più in generale, da esso dipendono spesso gli esiti dei processi indiziari.

Leggi tutto e commenta...

Traccia biologica DNA processo penale - 4.6 out of 5 based on 7 votes

Sostieni SLpct!

un piccolo contributo per un grande redattore

Quanto vuoi donare?

Al processo amministrativo telematico mancano ancora:

Ultimi articoli creati dagli utenti:

I 5 articoli più letti:

Argomenti caldi sul Forum...