Directory dei Professionisti Italiani sul Web
diritto pratico

Note di udienza, un'idea per la verbalizzazione nell'era del PCT

Pubblicato Domenica, 25 Maggio 2014 da Claudio De Stasio    Categoria: Utilities e Software    Visite: 17511
Voti ricevuti:  / 65
Poco interessante Molto interessante  

notediudienzaPoco più di un mese fa ricevetti una newsletter dal mio COA con la quale si annunciava l’imminente avvio del PCT anche per il Foro di Grosseto seppur limitatamente, in quella fase iniziale, al deposito telematico dei ricorsi per ingiunzione ed ai depositi innanzi alla sezione Lavoro.

Contestualmente si avvisavano gli iscritti che a partire dal 30 giugno le deduzioni di udienza (le “verbalizzazioni” diverse, quindi, dalla mera indicazione di presenza) per esigenze "logistiche" (e d’intesa con i magistrati) avrebbero dovuto essere consegnate al giudice in formato elettronico, su chiavetta USB, per consentirne una rapida integrazione nel nuovo “verbale digitale”.

Pur potendo contare su portatili di proprietà o PC messi a disposizioni dal COA, la redazione delle note a verbale sarebbe stata in questo modo alquanto diversa e ben più difficoltosa rispetto al passato “analogico” quando gli avvocati, nella prassi, potevano spesso “aprire il verbale” con le proprie deduzioni prima ancora di comparire davanti al giudice.

Pensiamo all’avvocato che incontri in udienza il collega di controparte al quale rappresenti di aver fatto le classiche “due righe” di deduzioni a verbale. Quest’ultimo vorrà prendere visione delle note e molto probabilmente replicare. Potrebbe anche, a sua volta, aver scritto lui stesso “due righe” che dunque andrebbero integrate con quelle di controparte: due chiavette, un unico verbale, indispensabile un PC dove fare “il lavoro” a meno che questo non lo si voglia affidare al magistrato vanificando però quella speditezza che avrebbe garantito la semplice importazione in consolle di un verbale già predisposto dai legali.

Da qui l’idea di una piattaforma online, “ipersemplificata” ed accessibile da qualunque dispositivo mobile (smartphones e tablet), che consentisse di riprodurre in digitale la prassi consolidata delle verbalizzazioni cartacee cui eravamo abituati.

Quell’idea si è trasformata in una webapp già funzionante, seppur in via sperimentale, raggiungibile all’indirizzo http://note.dirittopratico.it.

Un ringraziamento particolare al Collega e amico Luca Sileni, referente informatico del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Grosseto, per i consigli e le indicazioni ricevute in fase di sviluppo e per aver fatto conoscere il progetto fuori dal ristretto ambito locale.

A prescindere dall’effettiva utilizzabilità di una soluzione del genere, sarei felice che l'esperienza costituisse almeno un pretesto per conoscere altri Colleghi che come il sottoscritto condividono la passione (dilettantistica!) per la programmazione PHP applicata (e applicabile) alla professione forense. Qualsiasi consiglio, suggerimento, proposta di implementazione di nuove funzionalità è ovviamente gradita e ben accetta!

Claudio De Stasio

Allegati:
Scarica questo file (note di udienza.pdf)Manuale Note di Udienza1297 kB518 Downloads09:11 23 Novembre 2016
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Anonimo #237
Avatar di Anonimo
Utile anche solo per raccogliere i facsimile dei verbali, bravi
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Claudio #238
Avatar di Claudio
Ciao "Anonimo", anch'io trovo interessante la raccolta dei modelli di verbale e auspico che possa essere la più ampia possibile con la collaborazione di tutti. Per questa ragione stavo pensando di implementare la possibilità per ogni utente di crearsi un formulario personalizzato direttamente all'interno di note di udienza...
Ti ricordo che già adesso è possibile creare nuovi modelli e caricarli sul wiki nell'apposita categoria o addiruttura sul proprio sito Joomla! o Wordpress installando il plugin di Diritto Pratico.
Altri suggerimenti?
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Marco Meneghello #239
Avatar di Marco Meneghello
Idea molto interessante, Collega. E complimenti per il blog, una piacevole scoperta! :)
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Claudio #240
Avatar di Claudio
Grazie Marco, mi prendo la libertà di risponderti con tono confidenziale!
A dire il vero il blog è la parte più trascurata di tutto il "progetto" :unsure:
L'idea era quella di una "piazza aperta" che offrisse strumenti diversi ma integrati fra loro (blog, wiki, directory ecc.) per sperimentare modi nuovi e innovativi di "fare rete"...
Un saluto cordiale, Claudio.
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Alessandro #241
Avatar di Alessandro
Per quanto mi riguarda troverei molto utile poter scaricare e salvare il verbale sul computer, è possibile?
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Claudio #242
Avatar di Claudio
Ciao Alessandro, attualmente non è possibile scaricare la nota ma l'osservazione è giusta e in molte situazioni potrebbe essere utile e interessante. Vedrò di implementare questa funzionalità nel prossimo fine settimana.
Saluti, Claudio.
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Claudio #243
Avatar di Claudio
Ok, fatto! Adesso è possibile scaricare le note in formato .txt e riaprire quelle chiuse (che ovviamente prenderanno un codice diverso altrimenti non avrebbe senso poterle "chiudere").
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Anonimo #244
Avatar di Anonimo
Sarebbe possibile non far cancellare una nota su richiesta?
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Claudio #246
Avatar di Claudio
tecnicamente si, ma la cancellazione automatica è una prerogativa del servizio stesso... puoi sempre prolungare la vita di una nota salvandola prima della scadenza.
Inviato: 2 Anni 11 Mesi fa da Frac #247
Avatar di Frac
Ciao Claudio , ho letto con interesse l'articolo e ritengo sia una grande intuizione.
Ancor complimenti e ... Buon lavoro
Francesco
Inviato: 2 Anni 10 Mesi fa da Claudio #252
Avatar di Claudio
Da oggi è possibile "incorporare" note di udienza in un sito esterno semplicemente inserendo il seguente snippet su una propria pagina:
<iframe style="width:100%; height:500px; border:none;" src="http://note.dirittopratico.it" ></iframe>
<script type="text/javascript" src="http://note.dirittopratico.it/iframeResizer.min.js"></script>
<script type="text/javascript">iFrameResize();</script>

Un ringraziamento per l'idea al Collega Fabio Salomone che ha così implementato Note di udienza sul sito Foro Materano all'indirizzo: www.foromaterano.it/wordpress/verbaliudienza/
Inviato: 2 Anni 10 Mesi fa da Anonimo #264
Avatar di Anonimo
Dall'editor semplice si può passare a quello avanzato. Esiste un modo per compiere l'azione inversa in modo da lasciare solo il testo senza codici di formattazione?
grazie
Inviato: 2 Anni 10 Mesi fa da Claudio #265
Avatar di Claudio
Osservazione corretta e grazie per la segnalazione!
Prova adesso, ho appena aggiunto un link per compiere anche l'operazione inversa che dici tu!
Inviato: 2 Anni 9 Mesi fa da Claudio #274
Avatar di Claudio
Questo weekend altri due aggiornamenti:

v1.46 - 26 luglio 2014 - possibilità di scaricare le note redatte con l'editor+ in formato PDF dalla modalità visualizzazione nota; le note redatte con l'editor base continuano ad essere scaricabili in formato TXT.

v1.47 - 27 luglio 2014 - possibilità di eseguire ricerche normative direttamente dal campo "codice nota" di Note di udienza: per cercare l'art. 2054 del codice civile, ad esempio, inserire semplicemente "art. 2054 c.c."

La ricerca normativa si appoggia al wiki di Diritto Pratico ed al suo motore di ricerca "modificato". Prova ad esempio a cercare "art. 21 CAD" o "art. 7 Specifiche tecniche pct".

Come al solito gradite segnalazioni di anomalie/bugs e suggerimenti per ulteriore sviluppi!
Inviato: 2 Anni 4 Mesi fa da Arturo Varricchio #870
Avatar di Arturo Varricchio
Ciao Claudio e complimenti per l'app, veramente utile.
volevo chiederti se era possibile lavorare in contemporanea sullo stesso modello da parte di due o più avvocati, in modo da poter dedicarsi alla redazione del verbale, in un tempo più limitato (evitare le telefonate tra colleghi). Forse ti ho chiesto troppo, ma facciamo così con i documenti di Google!!!.
Ti ringrazio e complimenti
Arturo
Inviato: 2 Anni 4 Mesi fa da Claudio #871
Avatar di Claudio
Ciao Arturo, inizialmente avevo pensato a qualcosa tipo chat (giusto per intendersi) ma all'atto pratico, problematiche di implementazione a parte, ho optato per la soluzione attuale. Si può lavorare a più mani sullo stesso verbale ma soltanto uno per volta: come avrai sperimentato, immagino, se cerco di salvare una nota che nel frattempo è stata però modificata (nello stesso istante) da qualcun altro il sistema me lo segnala: posso verificare cosa è stato modificato e salvare comunque la mia versione (nella cronologia potremo ripescare via via tutte le modifiche). Il fatto è che la verbalizzazione di udienza non è una forma di redazione collaborativa ma in contraddittorio: io scrivo, controparte replica. Dimmi però che scenario ti eri prospettato e vediamo cosa si può fare!
Grazie ancora per l'intervento e ben venuto sul forum!
Inviato: 2 Anni 3 Mesi fa da Arturo Varricchio #979
Avatar di Arturo Varricchio
Caro Claudio, avevo immaginato le difficoltà che si possono incontrare.
La domanda è sorta in quanto:
a) lavorando sulle note di udienza con il collega di controparte il giorno prima dell'udienza, spesso non l'organizzazione non è semplice; accade che dopo aver terminato le deduzioni devi telefonare (o chattare per i più "digitali") al collega che a sua volta dovrà chiamarti al termine, fino alla chiusura del verbale... In tal modo però viene a mancare il principio di oralità ed immediatezza, fondamentali in udienza.

b) collaborando con dei colleghi con studi in altre città, spesso utilizziamo il word di google.drive lavorando contemporaneamente sullo stesso file condiviso.

Devo dire però che la Tua dea mi piace moltissimo e ho provveduto anche ad inserirla nel mio blog (studiolegalevarricchio.blogspot.it/2015/...bale-di-udienza.html), ma ritengo che, dopo aver effettuato tante prove e notato che dopo il salvataggio bastano una decina di secondi affinché controparte riaprendo il verbale possa leggere le tue deduzioni di udienza, dobbiamo attrezzarci con tablet e/o portatili da poter redigere il verbale direttamente in udienza, dove - però - devi avere il Magistrato "digitale" quindi attrezzato.
Immagino che in futuro avremo aute digitalizzate con computer a disposizione degli avvocati :woohoo: :silly: :dry:
Ti aggiornerò su altre considerazioni... per ora, buon lavoro
Arturo Varricchio
Inviato: 2 Anni 3 Mesi fa da Claudio #980
Avatar di Claudio
Capisco e condivido quello che dici. Pensa tuttavia che ho ricevuto indicazioni in senso contrario in fase di sviluppo. Molti Colleghi lamentavano proprio il fatto di non voler rendere note alla propria controparte le proprie deduzioni prima di entrare dal giudice scartando l'idea di preparare il verbale "insieme" con troppo anticipo.

Il compromesso è stato fornire la possibilità di unire con semplicità due o più note in modo che le parti potessero preparasi le proprie deduzioni in studio e poi "fonderle" prima di entrare dal giudice.

E' chiaro comunque che il tutto ha un senso se è possibile mettere mano al verbale direttamente in Tribunale. A Grosseto è dallo scorso giugno che abbiamo adottato questo sistema e con ottimi risultati in termini di "speditezza" (rispetto all'alternativa del magistrato che scrive tutto lui direttamente in consolle). Possiamo contare anche su un collegamento WiFi gratuito messo a disposizione dal nostro COA. Il giudice copia e incolla la verbalizzazione degli avvocati (che poi nella prassi le parti redigono spesso insieme da uno stesso tablet e non ognuno dal suo) senza perdere tempo a digitare tutto quello che le parti vorrebbero verbalizzare (e che inevitabilmente verrebbe sintetizzato).

In sede di prova testimoniale "collaboriamo" predisponendo la verbalizzazione anche con i capitoli di prova ammessi. Poter scaricare già dal pomeriggio dal pda il verbale con tanto di domande per esteso e relative risposte dei testi è una gran bella comodità anche per noi oltre che per il giudice!

Qualunque cosa Ti venga in mente fammi sapere!
Saluti, Claudio.
Inviato: 2 Anni 3 Settimane fa da Anonimo #1290
Avatar di Anonimo
Ciao Claudio poi una volta chiuse le nite fome si fa a farle avere al giudice? Deve andare anche lui sul sito dirittopratico e scaricarle inserendo il codice? Idem per il collega di controparte devo madargli il link e codice? Grazie
Inviato: 2 Anni 3 Settimane fa da Claudio #1291
Avatar di Claudio
E' sufficiente il codice, il link è solo un modo per aprire direttamente una nota e come avrai notato è semplicemente l'indirizzo base, barra, codice della nota.
Qui a Grosseto i magistrati hanno il collegamento alla pagina principale sul desktop. Quando entriamo ci chiedono se abbiamo già predisposto la verbalizzazione ed in caso si fanno dettare il codice che inseriscono dopo aver aperto note.dirittopratico.it A questo punto, semplicemente, copia e incollano quanto abbiamo già predisposto in consolle dopodichè discutiamo della causa. Decisamente più semplice che dover dettare quello che vorremmo verbalizzare (con inevitabile sintesi estrema del giudice) o usare chiavette USB.
Inviato: 1 Anno 11 Mesi fa da mariosabatino #1363
Avatar di mariosabatino
Ho realizzato un'applicazione per Android che consente un uso più agevole dell'app Note di Udienza. I contenuti del sito www.dirittopratico.it mi pare siano rilasciati sotto una licenza Creative Commons così come l'applicazione.

Scrivo per chiedere se da parte vostra esistono contrarietà in ordine alla pubblicazione dell'app nello store di Google. Se necessario posso inviarvi l'applicazione che è stata realizza per essere distribuita gratuitamente. Ovviamente nell'app è citato il vostro sito con l'indicazione della licenza CC adottata.

Cordiali saluti.

Mario Sabatino
Inviato: 1 Anno 11 Mesi fa da Claudio #1364
Avatar di Claudio
Assolutamente nulla in contrario, anzi!
Poter contare su un "front-end" costituito da una vera e propria app è sempre stato un mio sogno rimasto nel cassetto (mai sviluppato apps vere).
Sono curioso di vedere l'app all'opera (anche se personalmente appartengo al mondo iOS il modo di provarla lo trovo) e magari pensare insieme come implementare api specifiche sull'applicazione server per aggiungere/migliorare funzionalità.
Tienimi informato!
Saluti, Claudio De Stasio.
Inviato: 1 Anno 11 Mesi fa da mariosabatino #1365
Avatar di mariosabatino
L'app è disponibile da oggi nel market di Google.

www.sabatino.pro/unapplicazione-per-scri...tphone-od-il-tablet/

Spero che funzioni e soprattutto sia utile.

Buona domenica !

Mario

Discuti questo articolo

Vuoi ricevere un avviso quando qualcuno replicherà al tuo post?
In tal caso registrati altrimenti torna periodicamente su questa pagina!

Note di udienza, un'idea per la verbalizzazione nell'era del PCT - 5.0 out of 5 based on 65 votes

Sostieni SLpct!

un piccolo contributo per un grande redattore

Quanto vuoi donare?

Al processo amministrativo telematico mancano ancora:

Ultimi articoli creati dagli utenti:

I 5 articoli più letti:

Argomenti caldi sul Forum...